Perché scegliere lo Studio Bassi per amministrare il proprio condominio a Milano:

skyline Milano

    Ecco 8 motivi per scegliere lo studio Bassi come il vosto Amministratore di condominio a Milano:

  1. Reperibilità e cortesia, lo studio Bassi si impegna a rispondere e smaltire tutte le richieste sia durante l’ orario di lavoro che extra lavorativo tramite un numero verde attivo 24 ore su 24.
  2. La pace nel condominio, o meglio per la negoziazione per un nuovo modo di comunicare che eviti attriti tra i condomini, una nuova gestione condomini a Milano
  3. Competenza tecnica anche nel senso del risparmio sulle spese, ossia tramite la competenza è possibile valutare tecnicamente ogni intervento, ogni alternativa per il risparmio e per migliorare.
  4. Capacità di accorpare i costi e i contratti al fine di risparmiare sulle spese condominiali, per gestire il condominio risparmiando.
  5. Riqualificazione del condominio, per la valorizzazione dell’immobile; in un mercato immobiliare milanese in crisi solo la riqualificazione potrà dare vantaggi.
  6. Convenzioni con istituti bancari per finanziamenti convenienti.
  7. Capacità di programmare e pianificare gli interventi bilanciando opportunamente le scadenze delle rate, possibilità di rate mensili, per agevolare i condomini.
  8. Risparmio sulle spese condominiali, – 20% sulle rate.

Richiedi un preventivo

Scarica la brochure

 

Trasferimenti di proprietà nel condominio, chi è necessario avvisare?

Scritto da il 9 Feb 2018 in Gestioni Condominiali

Trasferimenti di proprietà nel condominio, chi è necessario avvisare?

I trasferimenti di proprietà nel condominio sono all’ordine del giorno per molte realtà. Infatti, le persone vanno e vengono e sarà sempre possibile vedere un cartello di vendita davanti al proprio portone. Tuttavia, così come sarà capitato almeno una volta ad ogni amministratore di condominio a Milano, alcuni condomini...

leggi tutto

Locali aperti nel condominio, quando gli abitanti si possono lamentare?

Scritto da il 2 Feb 2018 in Gestioni Condominiali

Locali aperti nel condominio, quando gli abitanti si possono lamentare?

I locali aperti nel condominio sono spesso causa di discordie e di problematiche nei rapporti tra gli abitanti di una determinata residenza comune. Ogni amministratore di condominio a Milano avrà potuto ritrovarsi ad ascoltare le lamentele dei propri assistiti per questo tipo di problema, oppure avrà dovuto consigliare qualche...

leggi tutto

Assicurazione condominiale, cosa accade se non viene pagata

Scritto da il 29 Gen 2018 in Gestioni Condominiali

Assicurazione condominiale, cosa accade se non viene pagata

L’assicurazione condominiale è uno strumento ottimo che consente di proteggere i condomini nel momento in cui si dovesse verificare un sinistro. Infatti, potrebbe capitare che all’interno del condominio possano sussistere fatti in grado di danneggiare uno o più condomini, come potrebbe verificarsi qualora una perdita d’acqua vada a provocare...

leggi tutto

Come si costituisce un condominio

Scritto da il 25 Gen 2018 in Gestioni Condominiali

Come si costituisce un condominio

Chiariamo prima un punto chiave: che cos’è un condominio? È un edificio con almeno due unità immobiliari appartenenti in via esclusiva a soggetti che sono anche comproprietari delle parti comuni. Come si costituisce un condominio? Questa è un’altra domanda interessante. Insomma, ci hai mai pensato davvero? Certo, è semplice...

leggi tutto

Obbligo di Pos, riguarda anche l’amministratore?

Scritto da il 22 Gen 2018 in Gestioni Condominiali

Obbligo di Pos, riguarda anche l’amministratore?

Nel 2018 diventano perentorie alcune disposizioni riferite ai pagamenti elettronici, (Obbligo di Pos) disposizioni che, in realtà, erano già state previste molti anni fa ma che potrebbero dare luogo ad effettive sanzioni solo durante il corso di quest’anno. Infatti, era la legge 221 del 2012 a stabilire, all’articolo 15...

leggi tutto

Gruppi di WhatsApp tra condomini, perché dire di no

Scritto da il 15 Gen 2018 in Gestioni Condominiali

Gruppi di WhatsApp tra condomini, perché dire di no

Negli ultimi anni la tecnologia è entrata certamente a far parte della vita di tutti i giorni e in tanti contano su di essa allo scopo anche solo di organizzare le proprie giornate. Tuttavia, la presenza di strumenti come Facebook oppure WhatsApp se, da un lato, ha reso molto...

leggi tutto

Decoro architettonico, quando vi è lesione?

Scritto da il 9 Gen 2018 in Gestioni Immobiliari

Decoro architettonico, quando vi è lesione?

Secondo la tutela prevista dall’art.1120 c.c., per decoro architettonico si intende “l’estetica data dall’insieme delle linee e delle strutture che connotano il fabbricato e gli imprimono una determinata armonica fisionomia” e prevede che determinate innovazioni non possono alterarlo. In parole semplici, rappresenta l’insieme armonico delle linee architettoniche e delle...

leggi tutto

Diligenza dell’ amministratore, come valutarla

Scritto da il 2 Gen 2018 in Gestioni Immobiliari

Diligenza dell’ amministratore, come valutarla

Essere amministratore di un condominio vuol dire avere una grande responsabilità nell’eseguire l’operato assegnato dai condomini. Ecco come valutare la diligenza dell’amministratore e come capire se ha svolto bene il suo lavoro. L’ amministratore condominiale è una persona che viene nominata con una deliberazione dell’assemblea condominiale che deve riportare...

leggi tutto

Fattura elettronica, come influenzano il condominio?

Scritto da il 26 Dic 2017 in Gestioni Immobiliari

Fattura elettronica, come influenzano il condominio?

La fattura elettronica è un documento fiscale che attesta la cessione di beni o la prestazione di servizi e il relativo prezzo. Introdotta con la Legge Finanziaria del 2008, per adeguarsi alle richieste dell’Unione Europea, nel 2018 si estende ai privati e si pone l’obiettivo di creare un sistema...

leggi tutto

Assemblea condominiale a distanza, sono valide?

Scritto da il 19 Dic 2017 in Gestioni Condominiali

Assemblea condominiale a distanza, sono valide?

L’ assemblea condominiale rappresenta l’organo deliberante che detiene i maggiori poteri per decidere sulla vita del condominio. Cosa succede quando non può essere presente? La soluzione è data dalla tecnologia che con Skype permette di tenere assemblee condominiali a distanza. Scopriamo come vengono effettuate e se sono valide. L’...

leggi tutto