Arriva un nuovo servizio, Punto Poste da te, esclusivo per i condomini.  Si tratta di un sistema che permette di ritirare in maniera diretta e comoda i pacchi e qualunque altra tipologia di consegna personale senza alcun vincolo ed a qualsiasi orario.

Il servizio di Poste Italiane è stato presentato presso il Netcomm forum 2019 per cercare di facilitare quelli che sono i compiti dell’attività condominiale. Un amministratore condominio Milano deve fare i conti con questo tipo di incombenza ogni giorno, la consegna di eventuali pacchi e alcuni problemi che potrebbero essere complessi nel recapito postale, specie per i condomini più grandi.

Questo servizio invece, facilita assolutamente la consegna di qualunque tipo di pacco oppure di raccomandata postale. Ma come funziona l’esclusivo servizio Punto Poste da te?

Come funziona il servizio Punto Poste da te

Il servizio di Poste italiane, Punto Poste da te può essere scelto da qualunque amministratore condominiale: la cassetta della posta diventerà facilmente hi-tech. In pratica, il servizio permette di aiutare, in un ottica del fai-da-te, i condomini di un grande realtà abitativa.

Se un amministratore condominio Milano decide di scegliere questo tipo di servizio, avrà la possibilità di far depositare in maniera automatica tutte le consegne dirette ai condomini nell’apposita cassetta.

Punto Poste da te si posiziona in uno spazio all’ingresso del palazzo e va installato: da quel momento, tutti i pacchi e le consegne personali vengono distribuiti tra i condomini ognuno nella sua cassetta. È molto preciso ed è in grado di garantire un ottimo livello di sicurezza.

Quando arriva il postino, va a depositare il pacco, mentre Punto Poste da te avvierà tutto quello che è l’iter di consegna. Sarà proprio questo servizio a inviare l’avviso di avvenuta consegna. Punto Poste da te funziona con un codice in grado di aprire il lucchetto (detto locker) che permetterà il ritiro del pacco quando l’interessato arriva sul posto, basterà firmare la ricevuta nello stesso avviso.

Questo servizio funziona non solo per le consegne effettuate da parte di Poste Italiane ma anche per altre tipologie di consegne, magari attraverso un corriere privato.

Insomma, Punto Poste da te rende la cassetta della posta condominiale hi-tech: sarà possibile ritirare medicinali, cibo e qualunque altro tipo di consegna personale che può ricevere un cittadino. La scelta che può fare l’amministratore di condominio Milano o di qualunque altra città d’Italia, è quella di facilitare la vita dei propri condomini in maniera pratica e veloce, grazie al valido supporto della tecnologia.

Le novità di Punto Poste da te fai da te, perché un amministratore condominio Milano dovrebbe sceglierlo

Il servizio Punto Poste da te ha una vera novità che è rappresentata dalla presenza del pos igienico integrato. Attraverso un semplice sistema touch screen i condomini potranno utilizzare questo servizio per riuscire a pagare bollettini postali, ricariche telefoniche, inviare spedizioni o raccomandate ed anche effettuare ricariche alla prepagata Postepay.

Tale servizio di pos integrato farà in modo che non ci sarà bisogno di recarsi presso l’ufficio postale quanto piuttosto, andando nel portone di casa propria si avrà la possibilità di svolgere tutta una serie di attività che prima erano impossibili. Il servizio avviene attraverso la modalità contactless.

Basterà inserire il PIN direttamente sul touch screen e grazie al collegamento con la rete WiFi del condominio sarà possibile attivare anche tutta una serie di funzionalità. Tra queste, vi è la possibilità di aprire il portone da remoto.

È un vero e proprio sistema innovativo che è in grado di fare la differenza e di facilitare la vita dei condomini in maniera inaspettata. Non è un caso quindi, che gli amministratori stanno iniziando a sceglierlo con convinzione e soddisfazione.

La scelta di un amministratore condominio Milano di installare Punto Poste da te: gli altri servizi

La scelta di installare il servizio Punto Poste da te all’interno di un condominio è in grado di cambiare in maniera positiva la vita degli abitanti della struttura. Scegliere infatti questa cassetta della posta elettronica e hi tech, dà la possibilità di attivare un servizio self-service che faciliterà l’attività sotto vari aspetti.

Non solo la consegna e recapito di pacchi e oggetti personali, ma anche tutta un’altra serie di servizi che aiuteranno a svolgere varie attività senza doversi preoccupare assolutamente di recarsi all’ufficio postale. Un amministratore di condominio Milano o di qualunque altra città d’Italia, non può non prendere in considerazione questo servizio, anche perché per i primi anni, viene offerto in maniera gratuita da Poste italiane.

Tale cassetta elettronica riesce a mantenersi praticamente da sola, grazie alla possibilità che ha di avere al suo interno dei messaggi pubblicitari che garantiscono l’auto-finanziamento. Nel corso degli anni però questo servizio potrebbe diventare a pagamento oppure gratis in modo permanente.

Tutto dipende dal modo in cui verrà utilizzato e dal successo che avrà. Generalmente però, la scelta di installare questo tipo di servizio all’interno di un condominio può essere coinsiderata ottimale perché permette una serie di servizi davvero esclusivi per la struttura e i suoi abitanti.

I vantaggi dell’utilizzo di Punto Poste da te

Come già accennato, la scelta di installare all’interno di un condominio un apparecchio di questo tipo, sarà in grado di comportare una serie di vantaggi per tutti gli abitanti dell’edificio. Un amministratore di condominio Milano o di qualunque altra città d’Italia può facilmente scegliere di installare il servizio Punto Poste da te per una serie di validi motivi:

  • Si tratta di un servizio gratuito;
  • È in grado di garantire lo svolgimento della serie di attività senza doversi allontanare dal proprio condominio;
  • Gestisce in maniera automatica e diretta le consegne e le spedizioni;
  • È valido non solo per le consegne fatte da Poste Italiane, ma anche da parte di corrieri privati;
  • È un sistema assolutamente sicuro;
  • È in grado di aiutare a svolgere una serie di attività come la ricarica Postepay oppure il pagamento di bollettini;
  • È un servizio esclusivo che fa aumentare in maniera esponenziale il valore del condominio.

Ecco perché sono sempre di più amministratori condominiali che scelgono di attivare Punto Poste da te. Nel corso del tempo probabilmente gli amministratori lo faranno in maniera sempre più assidua.

×

Ciao!

Se vuoi avere informazioni o un preventivo puoi contattarmi con questa chat su WhatsApp.
Altrimenti scrivimi una mail a : [email protected] o chiama il numero tel. 02 29405486

 

× Contattaci